Regione Lombardia dimentica tirocinanti e stagisti.

#RegioneLombardia non ha messo un euro per compensare chi ha visti sospesi i tirocini curriculari e extracurriculari.
Mentre Lazio, Toscana e Emilia Romagna, Calabria, e anche Vale d’Aosta  stanziano soldi propri  per sostenere chi, a causa dell’emergenza per la pandemia,   li ha dovuti interrompere.

stagisti_pd lomb

Per questo abbiamo portato in aula di Consiglio un’ interrogazione che però non ha avuto risposte, ancora una volta.

IQT_ tirocini_giugno2020_1

IQT_ tirocini_giugno2020_2IQT_tirocini_Giugno2020_3

 
Ma non ci fermeremo qui, e continueremo a chiedere quanto dovuto.
Per molti dei ragazzi che hanno dovuto interrompere dall’oggi al domani il tirocinio per la pandemia, l’indennità mensile dello stage era l’unica entrata, ed è un loro diritto avere un riconoscimento anche economico per uno stop forzato. Come è un dovere della Regione Lombardia provvedervi con fondi propri.

È tempo che anche Lombardia si attivi.

Per Regione Lombardia, che si dice attenta alla valorizzazione delle sue giovani generazioni, è il momento di passare dalle generiche parole ai fatti: non si può aspettare oltre
Grazie alla REPUBBLICA DEGLI STAGISTI e a Eleonora Voltolina, che hanno sempre tenuta alta l’attenzione.

Qui due articoli  dal loro sito:

Perché la Regione non ha stanziato fondi” , di Eleonora Voltolina

“Indennità una tantum agli stagisti in  Calabria”, di  Marianna Lepore

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: