CONSULTOUR: in trasferta a Roma, ASL Roma 1- Primavalle, via Jacobini

Maggio 31, 2022 § Lascia un commento

Ieri con Marta Bonafoni, consigliera regionale del Lazio, ho visitato un consultorio della ASL Roma 1 a Primavalle, quartiere popolare romano, un esempio virtuoso di sanità territoriale, specialmente in termini di servizi e presa in carico dei pazienti, dove l’equipe multidisciplinare lavora in modo integrato per garantire interventi di prevenzione assistenza e tutela della salute a donne, adolescenti, famiglie, cittadini e cittadine.

Il consultorio di Primavalle offre moltissimi servizi, con personale in quantità adeguata (Ginecologi, ostetriche, infermieri, Pediatri, Psicologi, Assistenti sociali), e uno spazio espressamente dedicato ai giovani, ad accesso libero.

Le prestazioni offerte

  • Consulenze e visite ginecologiche, anche su menopausa, infertilità e Sterilità I livello
  • Consulenze preconcezionali
  • Sessualità e contraccezione pre e post coitale
  • Prevenzione malattie sessualmente trasmissibili
  • Interruzione volontaria di gravidanza. con somministrazione della RU486 in regime domiciliare
  • Consulenze psicologiche
  • Consulenze sociali
  • Assistenza sanitaria alle donne e minori comunitari ed extracomunitari
  • Accompagnamento alla maternità e paternità responsabili, al parto e alla nascita e sostegno all’allattamento e al puerperio,
  • Visite pediatriche e consulenze di puericultura
  • Adozioni
  • Consulenze per omosessualità e transessualità
  • Screening carcinoma del collo dell’utero e Diagnosi precoce oncologica
  • Consulenza e prenotazione di screening colon-retto e mammografico
  • Corsi di educazione alla salute, alla sessualità e alla prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili
  • Offerta del test salivare per la diagnosi di infezione da HIV (servizio momentaneamente sospeso a causa dell’emergenza Covid-19)

Tutti i servizi, gli orari e le sedi dell’attività consultoriale, sono comunicati con grande chiarezza sul sito anche attraverso brochure esplicative, molto immediate.

Grazie a Laura Anelli, Coordinatrice di tutti i 12 Consultori di Roma I, e ad alcune assistenti sociali e ginecologhe che operano in quella sede, siamo entrate nel vivo dei servizi offerti e dei percorsi innovativi che hanno attivato sull’Ivg farmacologica, ad esempio.

Insieme ad un altro consultorio della stessa ASL, infatti, da quasi un anno ha in atto una procedura di erogazione dell’RU486 a domicilio.

Un’opportunità – non l’unica – di somministrazione che si fonda su una accurata valutazione della paziente e delle condizioni di sicurezza che ha a casa, accertata dopo colloqui approfonditi.

Questo consultorio vede riconosciuto e valorizzato il suo ruolo e la sua funzione, come presidio della salute di prossimità, grazie all’attenzione e alla reputazione che riceve dall’istituzione regionale.

Quello che, purtroppo, ancora manca verso i consultori della nostra Regione Lombardia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo CONSULTOUR: in trasferta a Roma, ASL Roma 1- Primavalle, via Jacobini su Il blog di Paola Bocci.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: