La vergogna del voto al Senato che ha affossato il Ddl Zan

ottobre 27, 2021 § Lascia un commento

Il DdL Zan contro la omotransfobia e i reati d’odio e di discriminazione è stato affossato al Senato con un voto segreto sulla tagliola costruita appositamente per interrompere la strada alla sua approvazione .

Non è facile parlarne e ho dovuto far passare del tempo prima di scriverne anche sui social, per superare la rabbia e l’amarezza, che non se ne sono comunque andate.

Aspettavamo in tanti questa legge da decenni, perché la nostra società e il nostro Paese meritano questa conquista di civiltà, ed è indegno quello che è successo oggi in aula al Senato, applausi ed esultanze fuori luogo e irrispettose di chi ogni giorno subisce pesanti discriminazioni.

Ma non ci fermiamo qui, andiamo avanti.

Per chi è ogni giorno ingiustamente discriminato e attaccato, picchiato e insultato.

E anche per chi oggi era assente in aula e non ha votato, per chi ha da sempre osteggiato la legge e ancora di più per chi, nascosto dietro al voto segreto, nutrendo l’ipocrisia, ha votato per affossarlo, e anche per chi ha vergognosamente applaudito ed esultato.

Non è una promessa né una minaccia.

E’ un impegno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo La vergogna del voto al Senato che ha affossato il Ddl Zan su Il blog di Paola Bocci.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: