Dal primo luglio in vigore l’Assegno Unico per i figli.

giugno 7, 2021 § Lascia un commento

E’ legge approvata dal Parlamento l’assegno unico e universale, nuova misura a sostegno delle famiglie con figli a carico che mette ordine nella frammentazione dei contributi precedenti.

Un provvedimento che mira a sostenere la natalità e la genitorialità, con l’obiettivo di ridurre le diseguaglianze e la povertà minorile.

L’assegno unico è destinato a sostituire le precedenti detrazioni fiscali e gli assegni familiari per figli a carico, nonché le altre misure di sostegno alla natalità attualmente previste; è una misura strutturale, modulata sulle soglie dell’ISEE, e destinata a tutti a prescindere dalla condizione lavorativa.

Qui una sintesi sul provvedimento a cura dei Deputati PD :

L’assegno mensile è riconosciuto per ciascun figlio a carico ed è corrisposto dal settimo mese di gravidanza fino al compimento del diciottesimo anno di età. 

È maggiorato a partire dal terzo figlio. 

Dai diciotto ai ventuno anni, l’importo dell’assegno è inferiore a quello per i minorenni ed è concesso soltanto a determinate condizioni, ad esempio se il giovane frequenta un corso di laurea o un tirocinio oppure svolge il servizio civile universale.

Per favorirne l’autonomia, l’assegno può essere corrisposto direttamente al figlio maggiorenne.

Ai figli con disabilità spetta un assegno maggiorato, rispetto agli importi riconosciuti ai figli minorenni e maggiorenni, in misura non inferiore al 30 per cento e non superiore al 50 per cento, secondo le condizione di disabilità. L’assegno ai figli disabili a carico viene corrisposto, senza maggiorazione, anche dopo il compimento del ventunesimo anno di età.

L’assegno unico e universale è concesso oltre che attraverso una erogazione mensile di denaro anche in forma di credito di imposta.

Un organismo, aperto alla partecipazione delle associazioni a tutela della famiglia maggiormente rappresentative, avrà il compito di monitorare l’attuazione e verificare l’impatto dell’assegno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Dal primo luglio in vigore l’Assegno Unico per i figli. su Il blog di Paola Bocci.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: