Il Piano di Milano per la scuola con i nuovi tempi della città.

gennaio 7, 2021 § Lascia un commento

Il 7 gennaio doveva essere il DDay della riapertura delle scuole superiori alle lezioni in presenza, le indicazioni del Consiglio dei Ministri prevedevano lezioni in presenza al al 50%.

Ma, per una situazione ancora preoccupante dell’incremento dei contagi, mentre riprendono in presenza le scuole dell’obbligo, per le superiori è tutto rimandato all’11 gennaio, con una previsione di una iniziale presenza al 50 % per prevedere poi un aumento graduale dell’accesso degli studenti, previa verifiche della situazione del contagio nelle prossime settimane.

Il Comune di Milano è pronto a riaprire, la Città metropolitana ha fatto un grande lavoro preventivo con le scuole e le agenzie di Trasporto Pubblico Locale, per la ripartenza in sicurezza.

Il Comune e la Prefettura confrontandosi con tutti i soggetti coinvolti, hanno stipulato un patto per la scuola, sottoscritto nel mese di dicembre, con la messa a punto di un Piano articolato di temi e orari per il rientro in sicurezza.

Piano che interviene sugli orari delle scuole e delle attività produttive e commerciali, rimodulandoli con l’obiettivo di alleggerire il carico del trasporto pubblico locale.

In sintesi qui i punti salienti del patto con i nuovi orari della città.

Per le Scuole superiori il piano prevede l’ingresso a scuola su due turni uno alle 8 e l’altro alle 9.30. L’obiettivo per la ripresa è il 50% di studenti in presenza, per arrivare gradualmente al 75%.

Anche per le università è prevista una ripresa delle lezioni in presenza, indicata dopo le 10 del mattino.

Le aziende del settore manifatturiero inizieranno la loro attività alle 8, mentre banche, servizi assicurativi e finanziari, uffici pubblici, servizi alla persona, potranno essere aperti dalle 9.30 e ricevere su appuntamento. La categoria dei professionisti (ad esempio avvocati, notai etc) e consulenti riceveranno su appuntamento dalle 10.

Gli esercizi commerciali che vendono generi non alimentari (escluse le farmacie, le edicole e i tabaccai) potranno aprire dalle 10.15

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Il Piano di Milano per la scuola con i nuovi tempi della città. su Il blog di Paola Bocci.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: