Film Commission: azzeriamo tutto

ottobre 4, 2020 § Lascia un commento

Non abbiamo bisogno di ulteriori spiegazioni, abbiamo bisogno di fatti, e Fontana non può far finta di non vedere. La Film Commission è al centro di una vicenda gravissima e l’unico modo per uscirne è cambiare tutto. Invece tutto è immobile, come se nulla fosse. Vogliamo aria nuova e vogliamo che la Film Commission faccia pulizia e si occupi finalmente di cinema e non di compravendite immobiliari.Questo chiede la mozione a mia prima firma che discuteremo in aula il 6 ottobre.

Degli 800mila euro di soldi pubblici mal spesi da Regione Lombardia  attraverso la Fondazione Lombardia Film Commission per l’acquisto di un capannone, sappiamo purtroppo ormai tanto, e ne ho anche parlato intervistata da Presa diretta nella trasmissione andata in onda lunedì 28 settembre.

Una compravendita non chiara, fatta in fretta, che ha portato agli arresti quattro persone, tra cui l’ex Presidente di FLFC , il suo socio, il consulente per la contabilità della Fondazione e il suo prestanome per l’operazione.
Sono già stati accertati trasferimenti di denaro su conti esteri e uno degli arrestati, Michele Scillieri, ha ammesso di aver trasferito 170mila euro a una società che fa capo all’ex presidente, Alberto Di Rubba.
E Fontana e i suoi assessori che cosa fanno?
Ancora silenzio, ancora non vedono e non sanno.
Non chiedono di rimuovere nessuno dagli incarichi che avevano ottenuto grazie alla Lega, neanche il commercialista e consulenti Scillieri,  e confermano pure il precedente organismo di vigilanza, quello che ha detto che andava tutto bene,:
La Lega  non vuole che si faccia chiarezza, e  la Regione non vuole che si accerti la verità.
E anche nel presente si comporta allo stesso modo.
Io dico che è ora di azzerare tutto e l’ho fatto con una mozione in aula, basta spiegazioni è ora di fare fatti.
E’ ora che la Giunta lombarda cominci a sostenere il comparto  della produzione cinematografica e audiovisiva perché, per soldi investiti in fondi a sostegno resta il fanalino di coda.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Film Commission: azzeriamo tutto su Il blog di Paola Bocci.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: