La scuola in emergenza.

settembre 9, 2018 § Lascia un commento

La fotografia che Francesca Sironi , sull’Espresso di questa settimana,  ci restituisce della situazione dell’#AbbandonoScolastico è implacabile e per nulla sorprendente.
Parte dai numeri: 3 milioni e mezzo di abbandoni in vent’anni tra la prima e la quinta superiore, 55 miliardi l’investimento  perso, la Lombardia sopra la media nazionale al 25,8%, una sconfitta per la scuola, per le istituzioni, per tutti. Si abbandona per tanti motivi: la crisi economica, la difficoltà di costruire relazioni positive con compagni e insegnanti, la demotivazione di molti insegnanti, la fatica delle famiglie a trasmettere il valore della cultura e dello studio. 

abbandono scolastico
Ogni volta ci indignano o ci rattristiamo, eppure non è una nuova tendenza. Bisogna ricominciare da zero e dal basso, dalle fondamenta.   
A ricostruire relazioni e fiducia, e alleanze con studenti e famiglie. Alleanze destinate a durare tra comunità educante, studenti , famiglie, istituzioni. 


Come ricorda TuttoScuola non significa solo più conoscenza, ma anche più lavoro, più salute e infine più Democrazia.
Non dobbiamo togliercelo dalla mente.
Mai.
E lavorare insieme perché quei numeri non siano così sconfortanti, anzi disperanti.

(Immagine da L’Espresso del 9.9.2018)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo La scuola in emergenza. su Il blog di Paola Bocci.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: