TUTELA DELLE ACQUE

febbraio 27, 2018 § Lascia un commento

Lombardia, regione delle acque
I dati sulla qualità del reticolo idrico lombardo (solo nella Città Metropolitana costituto da 8.000 km tra fiumi, canali, rogge) uno dei più capillari e sviluppati al mondo, indicano che solo un terzo dei corsi d’acqua è in buono stato. Preoccupante anche il fatto che l’80% delle acque sotterranee non raggiunga gli standard qualitativi stabiliti dalla Commissione Europea.

È necessaria una decisa inversione di rotta rispetto all’allocazione di risorse, potenziando le esperienze di “riqualificazione dei bacini”, nell’ambito dei Contratti di Fiume (accordi formali tra pubblico privato e cittadini). In considerazione dei riflessi positivi che questo avrà sugli aspetti paesistico-naturali e ambientali del territorio, e sulla vita stessa dei cittadini si potrebbe vincolare l’utilizzo di parte dei proventi dell’uso delle acque a interventi di riqualificazione del fiume e alla valorizzazione del suo intorno in chiave turistica (es. piste ciclabili lungo gli argini).

SaveSave

SaveSave

SaveSave

SaveSaveSaveSave

SaveSave

SaveSave

Annunci

Tag:, , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo TUTELA DELLE ACQUE su Il blog di Paola Bocci.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: